Semalt: esclusione del traffico interno da Selenium WebDriver in Google Analytics

Di tanto in tanto, un sito richiede test per determinare i livelli di ottimizzazione. Selenium WebDriver e Watir sono tra gli strumenti automatici di test dell'interfaccia utente utilizzati. Gli sviluppatori dovrebbero pertanto tenere in considerazione il fatto che, accedendo al sito, verranno considerati traffico interno. È prudente per loro escludere tale traffico da Google Analytics per evitare rapporti distorti.

Julia Vaishnava, Senior Customer Success Manager di Semalt , afferma che è relativamente semplice eliminare il traffico dal selenio se viene effettuato nell'ambiente di test. È possibile utilizzare i token GA dalla produzione per separare i dati di analisi. L'altro metodo consiste nell'evitare di aggiungere l'estensione GA a un server di test.

Tuttavia, se lo sviluppatore utilizza il selenio contro la produzione, ci sono alcuni modi in cui è possibile escludere il traffico generato da Google Analytics. Alcuni richiedono l'esclusione del traffico specifico, mentre altri richiedono un aggiornamento completo del codice del test Selenium.

Soluzioni generali

1. Escludere IP / ISP. Lo sviluppatore può creare un filtro personalizzato per un determinato indirizzo IP o un intervallo di essi o l'ISP per impedire la registrazione del traffico interno. I passaggi da seguire sono:

    Seleziona Amministratore, vai a Filtri e seleziona Aggiungi filtro. Scegli di creare un nuovo filtro e scegli la funzione personalizzata. Cerca il pulsante Escludi e selezionalo.

    Selezionare Indirizzo IP dal campo filtro e indirizzo IP dal modello di filtro.

Il metodo può anche filtrare il traffico che non viene generato anche da Selenium. Se la persona che esegue i test utilizza un IP dinamico o sistemi di CI distribuiti, mantenerli tutti in Google Analytics potrebbe diventare troppo noioso per loro.

2. Modifica file host. Non è necessario modificare le impostazioni su Google Analytics. Possono semplicemente impedire al traffico di raggiungere il server. Significa che dovranno modificare il file dell'host sui computer utilizzati per eseguire i test. Implica l'aggiunta o la rimozione di autorizzazioni per l'ambiente di test. Blocca tutto il traffico proveniente da tutti i siti, il che non è una cosa ideale da fare per un sito.

Soluzioni specifiche per il selenio

1. Disabilita JavaScript. Il codice di monitoraggio utilizzato in Google Analytics è JavaScript e una soluzione ragionevole sarebbe disabilitarlo in modo che GA non registri il traffico. Tuttavia, i siti Web moderni si basano su JavaScript, il che rende la risposta non fattibile a meno che il sito attivo non la usi affatto. Poiché Selenium si basa su JavaScript, la disabilitazione della funzione potrebbe portare a strani risultati dei test.

2. Impostare agenti utente personalizzati. Il sito Wrap di Google Analytics consente di creare un'istruzione if per ignorare il traffico di alcuni utenti utilizzando Selenium. Serve quindi come un'altra soluzione plausibile per gestire il traffico interno dai test del selenio.

3. Disattivazione dei plugin. Google ha plug-in ufficiali che offrono al proprietario del sito un'opzione per rinunciare a Google Analytics. Se si installa il plug-in, Google non raccoglie né utilizza alcuna informazione da quel sito. Selenium non si avvia senza componenti aggiuntivi personalizzati installati, il che significa che sarà necessario aggiungerli manualmente.

4. Utilizzare il proxy. BrowserMob è un proxy utilizzato dagli sviluppatori in quanto ha un'opzione per la lista nera. È utile quando si bloccano i dati inviati a Google Analytics.

mass gmail